La speranza di ritrovare la sua bambina
è un insensato canto delle sirene per Rebecca Grant.
Un’ossessione che lei nasconde a tutti.
Perché tutti sanno che la piccola Carol è morta.

Rebecca Grant è una giovane ereditiera e una famosa pittrice. Ma la vita non è stata generosa con lei, perché le ha portato via gli affetti più cari. E quando di notte comincia a sentire il pianto della sua bambina che la spinge a un folle girovagare nel bosco, per cercarla, tutto si confonde. Realtà. Immaginazione. Illusione. Pazzia.
Grant House, la sua proprietà, confina con il cottage di Nora Cooper. Ed è proprio Nora – mentre l’amata Judith lotta tra la vita e la morte – a cercare di districare l’intricata matassa che coinvolge gli incubi di Rebecca, le indagini per l’aggressione di Judith e nuovi, inaspettati, messaggi dall’aldilà.

amazon.png
ALTRI VOLUMI DELLA SERIE