Giulia Beyman è nata a Roma, dove vive e lavora.

Ha iniziato a scrivere come giornalista free-lance nel 1990 collaborando con riviste di settore e poi con la cronaca romana del Corriere della sera.

Dopo aver frequentato un corso per sceneggiatori organizzato dalla Rai, ha lavorato come sceneggiatrice per la televisione italiana, co-firmando sceneggiature per serie come Don Matteo, Incantesimo, Carabinieri, Al di là del lago, Un posto al sole.


Dal 2011 si dedica a tempo pieno alla sua attività preferita, che è quella di scrivere libri.
Nella serie mystery dedicata a Nora Cooper, affascinante agente immobiliare con il dono di comunicare con l'aldilà, ha già pubblicato: Prima di dire addio, Luce dei miei occhi, La bambina con il vestito blu, Cercando Amanda, Un cuore nell’oscurità, La sposa imperfetta, I silenzi di Grant House, La straniera bugiarda, Il mio nome è Jason Sheldon.

Il primo libro della serie che ha per protagonista Nora Cooper nel 2014 è stato l'ebook più venduto su Amazon.it.

Giulia è anche stata l'autore indipendente topseller nei primi cinque anni del Kindle Store Italia.

Nel 2019 con E niente sia Giulia Beyman ha inaugurato la nuova serie Emma & Kate, progettata con Flumeri & Giacometti e Paola Gianinetto.

Negli ultimi anni, oltre a continuare a leggere e a scrivere gialli, ha seguito corsi di intuizione, di numerologia, di channeling, di studio del Tarot come percorso di conoscenza interiore, di analisi degli archetipi, e da questo percorso spirituale è nato Dai miei dolori ho imparato la gioia: Piccolo manuale per il cambiamento,  che rappresenta il suo debutto nella non-fiction.